2° RALLYDAY “CASTELLI PIACENTINI”: LAVORI IN CORSO

HIGH-RES_86_305XRMlt931462
Il “Colline di Romagna” conferma la terza edizione della 
“RallyStar della Romagna” di “Regolarità sport” e presenta i teatri delle sfide
26 marzo 2019
Il “Colline di Romagna” verso la chiusura iscrizioni: ultimo giorno il 5 aprile
3 aprile 2019

2° RALLYDAY “CASTELLI PIACENTINI”: LAVORI IN CORSO

IMGP1032 (FILEminimizer)

L’organizzazione, affidata a Prosevent, ha iscritto la gara nel calendario nazionale per l’11 e 12 maggio,
tornando con soddisfazione nella Val Tidone.

Previste alcune modifiche al percorso, mentre la logistica generale rimarrà invariata.

Confermato il Trofeo Memorial “Mariolino Crevani”.

28 marzo 2019

Sarà in programma l’11 e 12 maggio, la seconda edizione del Rally Castelli Piacentini, a Pianello Val Tidone (Piacenza) con la regia organizzativa di Prosevent una delle strutture di organizzazione e gestione eventi motoristici tra le più attive in Italia.

Un rally nuovo lo scorso anno, che nacque dalle ceneri di un’altra gara, il Rally della Val Tidone, che concluse la sua storia nel 2015, una gara in parte rinnovata quest’anno, certamente sulla scia dell’entusiasmo incontrato nel 2018.

Testimonio ben saldo preso dal passato, dunque, e la gara piacentina si correrà di nuovo con la formula “RallyDay”, vale a dire due distinte prove speciali da correre tre occasioni. In questo caso, si tratta, per entrambi i tratti, di “piesse” di alto contenuto storico ed anche tecnico, essendo state utilizzate sino agli ottanta dal celebre rally “Quattro Regioni”: sono la “Stadera” (Km. 4,640) e la “Pecorara” (Km. 7,000).

Quest’ultimo tratto rimarrà invariato rispetto al 2018, mentre la “Stadera” verrà modificata: lo scorso anno veniva percorsa al contrario in trasferimento. Si tratta di una vecchia prova, riutilizzata circa una decina d’anni fa nel Rally “del mulini”, che si presenterà ai concorrenti completamente riasfaltata un paio d’anni fa. Sarà tutta in salita con qualche “tornantone” e qualche rettilineo con curve veloci in appoggio.

La lunghezza Totale percorso è di 225,600 chilometri, dei quali 34,800 delle sei prove speciali previste.

Sarà istituito il 2° Trofeo Memorial “Mariolino Crevani”, in memoria del giovane di Romagnese scomparso prematuramente nel 2016. Un ragazzo appassionato di rally e meccanico, sempre presente nelle assistenze e conosciuto da tutti i rallisti della zona piacentina-pavese e non solo. Il premio sarà dato al vincitore della classe Super 1600 nella PS2 “Pecorara”. È stata scelta, già lo scorso anno, la classe S1600 perché ne era innamorato.

L’evento si avvale del patrocinio della Provincia di Piacenza, dell’Unione dei Comuni della Val Tidone e dei Comuni di Nibbiano, Pecorara e Pianello Va Tidone

PROGRAMMA DI GARA
Venerdi 12 Aprile
Apertura delle iscrizioni

Venerdi 03 Maggio
Chiusura delle iscrizioni

Sabato 11 Maggio
8.30-11.30 Consegna road-book
9.30/13.00 – 14.00/18.00 Ricognizioni del percorso (massimo 3 passaggi)
13.30/14.30 Verifiche Sportive e distribuzione numeri di gara – c/o Comune, Largo del Verme 46,
Pianello Val Tidone (PC) (sessione riservata agli iscritti allo Shakedown)

14.00/15.00 Verifiche Tecniche – c/o Piazza Mercato, Pianello Val Tidone (PC) (sessione riservata iscritti allo Shakedown)
14.30-17.30 Verifiche Sportive e distribuzione numeri di gara – c/o Comune, Largo del Verme 46, Pianello Val Tidone (PC)
15.00/18.00 Verifiche Tecniche – c/o Piazza Mercato, Pianello Val Tidone (PC)
14.30/17.00 Shakedown – Loc. Montalbo di km 2,95
18.30 Pubblicazione elenco verificati ammessi alla partenza e ordine di partenza

Domenica 12 Maggio
08.30 Partenza prima vettura – Piazza Umberto I, Pianello Val Tidone (PC)
17.30 Arrivo prima vettura – Cerimonia di premiazione su palco d’arrivo – Piazza Umberto I, Pianello Val Tidone (PC)

#rallycastellipiacentini #rally #valtidone #Nibbiano #Pecorara #Piacenza

UFFICIO STAMPA
MGTCOMUNICAZIONE
Studio Alessandro Bugelli
info@mgtcomunicazione.com