gabriele

 

Regolarmente partito alle ore 9,17 dal lungo riordino notturno, sotto un improvviso acquazzone. L’equipaggio n° 11 Marti-Ciambellini non prende il via per noie meccaniche alla frizione della loro Renault Clio S1600. Intanto nel Municipio di Gaggio Montano si espletavano le verifiche dei 13 concorrenti iscritti alla Parata che sfilerà in coda al rally, seguendo lo stesso tracciato ma senza essere cronometrato.

PS1 Castel di Casio Km 6.96 – ore 9.59. I vincitori della scorsa edizione Pietro Penserini e Gabriele Romei mostrano subito il loro talento e si impongono nella prova di apertura impiegando 5’26”0 staccando i sanmarinesi Tomassini-Bizzocchi di 15”7 secondi, mentre il terzo tempo lo siglano i bolognesi Venturoli-Tancredi +16”7 primi di A7 con la Cio Williams. Quarti assoluti e primi di R3C Rovatti-Catone a 18”5 con una Renault New Clio seguiti da Incerti-Debbi +22”4 primi di N3. Dal sesto in poi i localissimi Verardi-Silvestri su Peugeot 106 N2 +25”4, Lagazzi-Maroni Clio A7 +27”0, Giorgini-Musolesi Clio N3 +27”2, i fratelli Di Marco 106 N2 +29”2 e decimi Cocco-Pozzo Clio A7 +29”6. Ritirati nel corso della prova, Danieli-Gilli per rottura semiasse sulla loro Peugeot 106. Un malore invece occorso ad un commissario di percorso verso il termine della prova ha causato l’interruzione dopo l’ultima vettura moderna per l’immediato intervento dei soccorsi; le due auto storiche sono successivamente transitate in trasferimento.

PS2 Baigno Km 5.55 – ore 10.21. I locali Simone Brusori e Salvatore Tridici, riscattando il testacoda sul bagnato nella prova precedente, vincono in scioltezza in 3’43”9 con la loro Clio S1600 mettendosi alle spalle il velocissimo Michele Rovatti su New Clio R3C per 3”6, mentre 9”8 li separano dai terzi classificati Penserini-Romei comunque sempre leader momentanei della classifica provvisoria, appaiati in prova a Biagi a sua volta seguito da Marco Belli su Mitsubishi +11”6. Dal sesto in poi Cacciari-Masotti Clio R3 +11”7, Cavalieri-Bazzani DS3 R5 +12”4, Rossi-Lamecchi Mini Cuontryman S2000 +12”8, i fratelli Simonetti Clio R3 +12”9 e Paolini-Carrugi Clio R3 +13”1. Tonelli-Debbi con la Ford Escort RS sono più veloci di 4”7 su Bonafè-Vanti su Porsche. Va invece in ebollizione il motore della Clio N3 dell’unico equipaggio femminile Sabrina Tumolo e Linda Tripi ferme in prova.

Classifica provvisoria dopo due prove:

 

1

1

1

7

PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (S1600)
BEST RACING TEAM

A
S1600

09:19.7
00:00.0

2

1

1

15

ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP

R
R3C

09:32.0
00:12.3

3

2

2

9

TOMASSINI
BIZZOCCHI
Renault Clio (S1600)

A
S1600

09:38.8
00:19.1

4

3

1

19

VENTUROLI
TANCREDI
Renault Clio W. (2000)

A
A7

09:40.5
00:20.8

5

4

3

8

BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (S1600)

A
S1600

09:45.8
00:26.1

6

5

2

20

LAGAZZI
MAPONI
Renault Clio W. (2000)
JOLLY RACING TEAM

A
A7

09:52.4
00:32.7

7

1

1

23

INCERTI
DEBBI
Renault Clio Light (2000)
PUBLI SPORT RACING

N
N3

09:55.3
00:35.6

8

6

3

21

COCCO
POZZO
Renault Clio (2000)
MARANELLO CORSE SSD

A
A7

09:56.1
00:36.4

9

2

1

3

CAVALIERI
BAZZANI
Citroen DS3 (>2000)
PROMOSERVICE TEAM

R
R5

09:56.8
00:37.1

10

2

2

28

GIORGINI
MUSOLESI
Renault Clio (2000)

N
N3

09:57.9
00:38.2

 

PS3 Bombiana Km 11.81 – ore 11.04. Si entra sempre più nel vivo della competizione e, dopo la prova più lunga e selettiva della gara, si iniziano a vedere le lotte per il primato; questa volta i più veloci sono Michele Rovatti e Valentina Catone su New Clio R3 che chiudono in 8’26”2 davanti a Penserini +4”0, sempre primi nella provvisoria e a Tomassini a 17”0. Terzi in prova Cacciari-Nasotti a 20”1 seguiti da Paolini-Carrugi a 20”9. Dal sesto Venturoli-Tancredi +25”6, Tonelli-Debbi con la storica Ford Escort RS a +30”8, Cavalieri-Bazzani +32”3, Cocco-Pozzo +33”9 e Lagazzi-Maroni +34”1. Fermi in prova i fratelli Simonetti usciti in un campo dopo aver affrontato troppo velocemente un dosso.

La provvisoria dopo tre speciali:

 

1

1

1

7

PENSERINI
ROMEI
Renault Clio (S1600)
BEST RACING TEAM

A
S1600

17:49.9
00:00.0

2

1

1

15

ROVATTI
CATONE
Renault New Clio (2000)
DPD GROUP

R
R3C

17:58.2
00:08.3

3

2

2

9

TOMASSINI
BIZZOCCHI
Renault Clio (S1600)

A
S1600

18:22.0
00:32.1

4

3

1

19

VENTUROLI
TANCREDI
Renault Clio W. (2000)

A
A7

18:32.3
00:42.4

5

4

3

8

BRUSORI
TRIDICI
Renault Clio (S1600)

A
S1600

18:50.2
01:00.3

6

5

2

20

LAGAZZI
MAPONI
Renault Clio W. (2000)
JOLLY RACING TEAM

A
A7

18:52.7
01:02.8

7

2

1

3

CAVALIERI
BAZZANI
Citroen DS3 (>2000)
PROMOSERVICE TEAM

R
R5

18:55.3
01:05.4

8

3

2

16

CACCIARI
MASOTTI
Renault Clio RS (2000)
PISTOIA CORSE

R
R3C

18:55.7
01:05.8

9

6

3

21

COCCO
POZZO
Renault Clio (2000)
MARANELLO CORSE SSD

A
A7

18:56.2
01:06.3

10

1

1

23

INCERTI
DEBBI
Renault Clio Light (2000)
PUBLI SPORT RACING

N
N3

19:03.3
01:13.4

22 settembre 2015
Schermata 2015-09-22 alle 18.03.25

PARTITO IL RAAB 2015 – SUBITO PENSERINI-ROMEI AL COMANDO MA…

  Regolarmente partito alle ore 9,17 dal lungo riordino notturno, sotto un improvviso acquazzone. L’equipaggio n° 11 Marti-Ciambellini non prende il via per noie meccaniche alla […]
22 settembre 2015
Schermata 2015-09-22 alle 18.02.39

IL 27° RAAB 47 I CONCORRENTI VERIFICATI

  Verificano tutti i quarantasette concorrenti iscritti alla ventisettesima edizione del Rally Alto Appennino Bolognese in programma nella giornata di domani, domenica 20 settembre con partenza […]
22 settembre 2015
Brusori_Tridici

IL 27° RAAB PRESENTATO A GAGGIO MONTANO

  La ventisettesima edizione del Rally Alto Appennino Bolognese è stata illustrata all’amministrazione locale del Comune di Gaggio Montano nella tarda mattinata di giovedì 17 settembre. […]
22 settembre 2015
#Nc3, Sauro Farnocchia (Ford Fiesta R5 #5)

3° RALLY DI ROMA CAPITALE

 Il 3. Rally di Roma Capitale, è stata una gara bella, organizzata al meglio, su un percorso tecnicamente valido. Una bella lotta per Scandola-Skoda Motorsport e […]