gabriele

Sassuolo (MO), 7 giugno 2014

Spazio anche alle auto “classiche” ovvero quelle che sono state costruite nel periodo dal 1986 al 1990 compresi e che si trovano in una sorta di “limbo” in quanto sono attempate per correre nei rally moderne ma non ancora a sufficienza per rientrare tra le autostoriche. E’ una categoria ancora acerba a causa anche delle incertezze regolamentari che ne hanno rallentato la diffusione, ma dalle potenzialità non indifferenti; basta infatti nominare tre modelli che ne fanno parte per riportare la memoria a ricordi indelebili degli appassionati: Lancia Delta 4WD e Integrale, BMW M3 e Ford Sierra Cosworth! A queste indiscusse regine degli anni ’80 vanno comunque aggiunti altri modelli che a modo loro hanno contribuito ad animare i rally come le Peugeot 205 Rallye e 309 Gti, le Opel Kadett GSI 16v, le Citroen AX.

Restando nel settore “storico” della manifestazione, un certo interesse lo sta destando la gara di regolarità sport che, a causa della tardiva iscrizione a calendario quest’anno non ha potuto esser inserita nel calendario del prestigioso Trofeo Tre Regioni come avvenne per l’edizione 2013. Gli organizzatori si sono però inventati un premio speciale suggerito anche dal fatto che uno di essi, Giampaolo Grimaldi, al suddetto Trofeo ci sta partecipando. Ecco quindi che viene ufficializzato il “Pemio Trofeo Tre Regioni” che verrà assegnato al pilota iscritto alla serie, che meglio si classificherà nella prima Sport Città di Modena: un riconoscimento che verrà consegnato durante le premiazioni proprio da Renzo De Tomasi che del Trofeo è l’organizzatore, a chi si distinguerà tra quei piloti che affascinati dal bel percorso della scorsa edizione, saranno al via a Sassuolo anche quest’anno nonostante la gara non abbia validità.

Ma la trentacinquesima edizione del Rally di Modena è anche sfida fra le vetture moderne che torna in auge dopo l’ultima edizione disputata nel lontano 2009 vinta allora da Franco Leoni e Paola Valmassoi su Fiat Punto S2000 by Bernini. Per il driver piacentino fu la sua quarantottesima vittoria assoluta, la prima però nella provincia modenese (quarta vittoria assoluta per la bellunese) e giunta dopo una entusiasmante lotta con Roberto Vellani che, favorito nelle salite con la sua Peugeot 207 S2000, durante un “taglio” troppo azzardato per rimontare in discesa forava due ruote lasciando la strada spianata alla vittoria degli avversari. Quindi questo 35° Rally Città di Modena potrà essere ancora una volta teatro della sfida fra due talenti “adulti” del loro calibro con la voglia di suonarsele come ragazzini e, se da una parte il Re Leone con la sua scaramantica frase “non sono troppo in forma” cerca di promettere la sua presenza, dall’altra il Vellani ha già inoltrato la domanda d’iscrizione. Domande che si possono inviare fino a tutto lunedì 23 giugno. La kermesse modenese farà parte dell’E.R.M.S. Rally Cup – Emilia Romagna, Marche e San Marino, includendo quindi per intero il bacino della Quinta Zona, organizzato dalla S.C. Sadurano Motor Sport di Forlì che vide la sua prima edizione nel 2013. Il campionato nasce per volontà di Fabio Villa, Ruggero Pasi e Roberto Lombardi, i quali rilanciano – estendendola – l’idea dell’Emiliano Romagnolo, serie di buon successo disputata negli anni Ottanta e Novanta. Intanto, sul fronte degli accordi con i partner tecnici, la Prosevent e la ditta reggiana Dixi hanno siglato un accordo per la promozione di una linea di cosmesi per auto chiamata “Prodotti del Mito”, firmata dal due volte campione del mondo Miky Biasion (debuttante proprio al rally città di Modena) che verrà distribuita ad ogni equipaggio iscritto alle manifestazioni della Prosevent 2014: Romagna, Modena e Raab. Un’occasione in più per non mancare.

www.rallycittadimodena.it www.prosevent.com

Ufficio Stampa Rally Città di Modena – Mauro Allemani – Andrea Zanovello

10 giugno 2014
loghino web modena

Spazio anche alle auto “classiche”

Sassuolo (MO), 7 giugno 2014 – Spazio anche alle auto “classiche” ovvero quelle che sono state costruite nel periodo dal 1986 al 1990 compresi e che […]
10 giugno 2014
loghino web modena

Parte ufficialmente il count-down per il 35° Rally “Città di Modena” con l’apertura delle iscrizioni.

35° Rally Città di Modena Sassuolo (MO), 27 maggio 2014 – Da Mercoledì 28 maggio si aprono ufficialmente le iscrizioni al 35° Rally Città di Modena. […]
4 giugno 2014
romagna comunicati web

Prosevent – Conferenza stampa GRANDHOTELFORLI’ 03/06/2014

26 maggio 2014
loghino web modena

Il Rally Città di Modena ripropone il Trofeo dei Piedoni, la grande sfida riservate alle auto di classe N3

  Formula che vince non si cambia: il Rally Città di Modena rinasce quest’anno e lo fa ereditando diversi aspetti dalla gara dello scorso anno. Ecco […]