Comunicati

Tanta qualità di vetture e piloti per la prima prova del Campionato Emiliano Romagnolo, questo fine settimana, con quartier generale a Savignano sul Rubicone.

Un tocco di internazionalità dato da ben quattro equipaggi provenienti dalla Turchia.

Torna, con grande enfasi e con grandi prospettive future, il “Colline di Romagna”.

Cesena, 05 aprile 2018 – Il 12° Rally della Romagna, gara nazionale in programma per questo fine settimana è pronto a dare il via alle sfide con 53 iscritti in totale. Sarà il primo atto del Campionato Regionale Emiliano/Romagnolo di Rally e presenta anche quest’anno un elenco iscritti di alto livello, i cui attori certamente infiammeranno sfide avvincenti e sortiranno argomenti di alto valore tecnico.

ProsEvent, l’organizzatore, ha avuto notevole soddisfazione, per quanto riguarda la qualità delle adesioni, segno che la gara prosegue il proprio trend positivo nel cuore di chi corre ed in più vi sarà l’argomento della 28^ edizione del “Rally Colline di Romagna Historic”. Dopo alcuni anni di trattative con chi deteneva il marchio, il sodalizio presieduto da Gabriele Casadei è riuscito ad acquisire un marchio importante che ha fatto la storia dei rallies italiani. Sarà un evento di ampio rilievo, organizzato nella prestigiosa location romagnola Savignano sul Rubicone, una zona ad alta vocazione turistica nota a livello nazionale. Riparte, dunque, da una gara per vetture storiche, il cammino del “Colline di Romagna”, una delle gare più amate dal pubblico dei rallies non solo italiano ma anche internazionale. Sino agli anni ottanta, infatti, la gara faceva parte del circuito tricolore, il suo percorso ha conosciuto momenti di grande sport, quelli che si vogliono riproporre per il futuro, che a piccoli passi vuole riportare quel nome ai fasti di un tempo.

IN PROVA SPECIALE:

VELLANI CERCA IL BIS, DE CECCO, BRUSORI E CASADEI PRONTI A DARE BATTAGLIA

Il primo dato sul rally che balza all’occhio è la presenza di ben quattro equipaggi che arrivano dalla Turchia, segno che il rally della Romagna piace anche oltre confine: saranno Cukurova-Kogoglu (Skoda Fabia R5, in cerca di gloria nei quartieri alti della classifica), Toktas-Bostanci (Peugeot 208 R2), Demircioglu-Dinger (Renault Clio S1600) e Unludogan-Samican (Renault Clio S1600) .

Notevole, poi, la qualità generale degli iscritti, a partire dal reggiano Roberto Vellani, che tenterà il bis di allori dopo il successo dell’anno passato. Il pilota di Quattro Castella avrà a disposizione la stessa vettura del 2017, una Peugeot 208 T16 R5, vettura che lo soddisfa particolarmente. A cercare di contrastarne il passo, ed a pensare anche alla vittoria, ci pensa in primis il blasonato friulano Claudio De Cecco, alla sua prima volta in Romagna. Avrà tra le mani il volante di una Hyundai i20 R5, con la quale cercherà certamente lo spunto vincente dal primo via. Punta alla vittoria anche l’emiliano Simone Brusori (pure lui con una Peugeot 208 T16 R5), che in questa gara ha siglato due volte (2014 e 2015) la seconda posizione assoluta e punta in alto anche Gianluca Casadei (Ford Fiesta R5), “argento” due anni fa. Grandi performance si aspettano dal ligure Alessio Pisi, con l’Abarth Grande Punto S2000, secondo nell’edizione passata, come anche dal sammarinese Paolo Diana (Peugeot 207 S2000), atteso sulle strade romagnole per lo spettacolo che certamente andrà a regalare. Come atteso sarà anche l’altro sammarinese Jader Vagnini, che vinse la gara nel 2016, stavolta al via su una Renault Clio R3, con la quale si pone tra i favoriti con le “due ruote motrici”. Da seguire anche Fabio Battilani, non nuovo a performance di alto livello con la sua Peugeot 208 R2, così come anche Incerti-Debbi, sempre veloci con la loro Renault Clio RS. Di sicuro sarà poi interessante vedere all’opera, dopo ben dodici anni di pausa, il pluridecorato modenese Daniele Bandieri, che tornerà a far coppia con il fido Mirko Mazzini su una piccola Opel Corsa GSi ex ufficiale.

Attesa anche per la parte “Historic”, con il ritorno in grande stile del romagnolo Riccardo Errani, al via con una Lancia Delta 16V, sarà poi esaltante vedere all’opera la Lancia Rally 037 di Carlo Incerti o anche la Porsche 911 SC di Beniamino Lo Presti e certamente ci sarà da divertirsi a mirare i passaggi spettacolari di Tonelli-Debbi e la loro Ford Escort RS.

IL PERCORSO

L’evento si snoderà fra le Colline del Rubicone e quelle Cesenati, interamente nell’entroterra romagnolo attraversando i comuni di Cesenatico, Sogliano al Rubicone, Roncofreddo, Cesena, Montevecchio, Luzzena, Formignano nel cesenate ed in gran parte strade della provincia di Forlì-Cesena.

Sono in programma tre prove speciali da ripetere, che si svolgeranno tutte la domenica 8 Aprile “Sogliano-Ripalta” (Km. 4,800), “San Carlo-Montevecchio” (Km. 13,570) e “Luzzena-Formignano” (Km. 10,610). Tutte le prove sono già state utilizzate in passato, sono di notevole valore tecnico che emanano un’adrenalina unica nel suo genere, assai apprezzate dai piloti locali e da quelli provenienti da tutta Italia valorizzando ancora di più il territorio romagnolo.

Il percorso totale del rally misura 309,260 chilometri, dei quali 68,570 di distanza competitiva.

LA LOGISTICA

Il quartier generale dell’evento é previsto al Comune di Savignano sul Rubicone, nella prestigiosa “Sala Galeffi” insieme alla sala stampa, segreteria E collegio dei commissari sportive. Le verifiche sportive si svolgeranno presso la Nova officina Wolkwagen di Bartoletti Catia e f.lli, le verifiche tecniche nel piazzale adiacente all’officina Renault di Bartoletti Girolamo. Le cerimonie di partenza e arrivo saranno svolte presso la favolosa piazza Borghesi nel cuore di Savignano, dove sarà ubicato anche il parco chiuso notturno del sabato e della domenica dopo l’arrivo. Il ritiro del road book di sabato 31 Marzo sarà sempre a Savignano presso il “Bar delle Rose” e il Service park sarà allestito nella zona produttiva industriale “Case Missiroli” a Cesena.

PROGRAMMA DI GARA

Sabato 7 aprile, al pomeriggio, dopo le verifiche e le ricognizioni sarà allestito lo shakedown, il test con le vetture da gara,negli ultimi tre chilometri della prova speciale “Sogliano-Ripalta”. Sempre il sabato avrà luogo la cerimonia di partenza (ore 17,30) da Piazza Borghesi a Savignano sul Rubicone con riordino piazza Andrea Costa dove verrà scattata una foto ricordo per tutti gli equipaggi iscritti con il fantastico sfondo del mare, seguito da un elegante buffet a base di pesce offerto dall’organizzatore.In prima serata i concorrenti dopo aver fatto passerella a Cesenatico faranno ritorno a Savignano dove in Piazza Borghesi sarà allestito il parco chiuso notturno mentre per l’indomani, domenica 8 aprile vi sarà il grande spettacolo delle sfide sulla strada. L’arrivo in Piazza Borghesi per la cerimonia di premiazione sarà a partire dalle ore 17.35.

SCHEDA PROGRAMMA DI GARA

Venerdì 06 Aprile

Ore 9.00-15.00

Consegna road-book – Bardelle Rose, Via Cesare Battisti – Savignano sul Rubicone

Ore 9.30/12.00 – 15.00/18.00

Ricognizioni del percorso (massimo 3 passaggi)

Sabato 07 Aprile

Ore8.30/9.30

Verifiche Sportive e distribuzione numeri di gara –

c/o Officina Bartoletti Girolamo, Via Emilia 601 – Longiano (sessione riservata iscritti Shakedown)

Ore 9.00/10.00

Verifiche Tecniche (sessione riservata iscritti Shakedown) –

c/o Officina Bartoletti Girolamo, Via Emilia 601 – Longiano

Ore 9.30-13.00

Verifiche Sportive e distribuzione numeri di gara –

c/o Officina Volkswagen Bartoletti Catia e F.lli, Via Emilia 599 Longiano

Ore 10.00/13.30

Verifiche Tecniche – c/o Officina Bartoletti Girolamo, Via Emilia 601 – Longiano

Ore 10.30/14.30

Shakedown all’interno del percorso della P.S. “Sogliano-Ripalta” di km 2,37

Ore 14.00/14.30

Verifiche Sportive per partecipanti alla Regolarità Sport ore 14.30/15.00

Verifiche Tecniche per partecipanti alla Regolarità Sport

Ore 17.30

Partenza prima vettura – Piazza Borghesi – Savignano sul Rubicone

Ore 19.35

Ingresso prima vettura nel riordino notturno – Piazza Borghesi – Savignano sul Rubicone

Domenica 08 Aprile

Ore 07.30

Uscita prima vettura dal riordino notturno – Piazza Borghesi – Savignano sul Rubicone

Ore 17.35

Arrivo prima vettura – Cerimonia di premiazione – Piazza Borghesi – Savignano sul Rubicone

#Rally#CollinediRomagna #SavignanosulRubicone

Prosevent.com srlcr

info@prosevent.com Tel. e Fax 0547 482383

www.rallydellaromagna.it

6 aprile 2018
VELLANI_2017

RALLY DELLA ROMAGNA – Pronta una gara da grandi firme

Tanta qualità di vetture e piloti per la prima prova del Campionato Emiliano Romagnolo, questo fine settimana, con quartier generale a Savignano sul Rubicone. Un tocco […]
30 marzo 2018
w-colline-85-alen-kivimaki--fb-arfelli---copia-

12° Rally della Romagna: riaffiora il nome del “Colline di Romagna”

L’organizzazione ha acquisito il nome ed il marchio di una delle gare di rally italiane più amate. Il 2018, con le vetture storiche, sarà la rampa […]
16 marzo 2018
053A4126 (FILEminimizer)

12° RALLY DELLA ROMAGNA: ECCO I TEATRI DELLE SFIDE

Un percorso di alto profilo assicura alla competizione spettacolo e spunti tecnici molto forti, il miglior contributo alla rinascita del “Colline di Romagna. Cesena, 15 marzo […]
12 marzo 2018
trofeoa112_aretine_finale

Trofeo A112 Abarth Yokohama: Battistel e Rech svettano al Vallate Aretine

La nona edizione della Serie dedicata alle A112 Abarth inizia nel segno del duo trevigiano, detentore del titolo. Podio completato da Scalabrin – Fantinato e dall’esordiente […]