Comunicati

Confermato lo svolgimento del rally tutto su sterrato dove si confronteranno le autostoriche, comprese le “classiche” assieme allo spettacolo della Parata non competitiva. La Prosevent grazie anche ai numerosi sostenitori, lavora a ritmo incessante.

 

Montalcino (SI), 18 novembre 2015 – Prosegue l’attività organizzativa del 6° Tuscan Rewind che ha trovato la sua precisa fisionomia: si disputeranno, infatti, il Rally per Autostoriche e Autoclassiche seguite dalla parata non competitiva.

La Prosevent di Gabriele Casadei, superate le difficoltà iniziali della nuova gestione, punta già da questa edizione a costruire un futuro solido per arrivare in tempi brevi a conseguire validità importanti; a coadiuvarne l’attività con un’importante collaborazione vi è la Deltamania della locale famiglia Fedolfi. Supporto viene anche garantito dalla BD di Bruno Dalmazio e il suo wine-shop alle porte di Montalcino che da mercoledì 25 novembre si trasformerà in info point. Ma le collaborazioni, in questo caso confermate e rafforzate, vengono anche da Comune di Montalcino, Polizia Municipale e Carabinieri, la Misericordia di Montalcino.

Importanti e di pregio le sponsorizzazioni da parte di Castello Banfi, Fattoria dei Barbi, Frescobaldi, Mastro Janni Gruppo Illy, Chiantibanca, Casanova di Neri, Col di Lamo, Val di Suga, Villa Poggio Salvi, Speedy international wine shipping e logistic, e l’importante marchio Americano Valvoline che fornirà la benzina per le vetture partecipanti, oltre alle immancabile ed ammiratissime ragazze immagine. Supportano, inoltre,  la manifestazione la concessionaria Renault Pampaloni di Siena, Smab, Sparco, Ferrari Design.

 

L’evento entrerà nel vivo sin da giovedì sera 26 novembre dove in centro a Montalcino sarà allestito per tutti i partecipanti e simpatizzanti un “Aperi -Tuscan Rewind 2015” col quale si darà il benvenuto.

Il venerdì sarà dedicato alle verifiche sportive presso il comune di Montalcino dove saranno ubicate la direzione gara, segreteria, sala stampa e l’albo ufficiale. Le tecniche saranno allestite nella vicina piazza; sarà la tenuta Banfi ad ospitare lo shakedown dalle 14 alle 17 finito verrà offerto l’aperitivo nel castello della famosa azienda vinicola. La giornata si chiuderà con la cerimonia di partenza e presentazione degli equipaggi dalla piazza del Popolo a Montalcino a partire dalle ore 20.

Un breve trasferimento verso la Fattoria dei Barbi per il riordino notturno e a seguire un singolare “aperi-cena” Tuscan Rewind 2015.

Il sabato dalle 8.30 la ripartenza dalla Fattoria dei Barbi  per andare a disputare le 3 prove speciali “ Sesta”, “Castelgiocondo” e “Badia Ardegna” al termine delle quali è previsto il riordino nella Tenuta Casanova di Neri con degustazioni di prodotti tipici.

Dalle 17 inizierà la fase delle premiazioni sul palco d’arrivo sempre in Piazza del Popolo con le bottiglie di Belnero e Spumante offerto dalle cantine Banfi main sponsor dell’evento.

 

            Ufficio Stampa Tuscan Rewind

Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com

                    Mauro Allemani

20 novembre 2015
0004418l

6° Tuscan Rewind: avanti tutta con le storiche!

Confermato lo svolgimento del rally tutto su sterrato dove si confronteranno le autostoriche, comprese le “classiche” assieme allo spettacolo della Parata non competitiva. La Prosevent grazie anche […]
30 ottobre 2015
sisani_2014

Iscrizioni aperte al 6° Tuscan Rewind

L’atteso rally storico interamente su sterrato apre le iscrizioni ed entra nella fase decisiva con la nuova organizzazione curata da Prosevent. Castello Banfi, main sponsor della […]
26 ottobre 2015
MAX_6299

Rinviata al 19 e 20 dicembre prossimi la rinascita del Rally Ronde di Cesena e Rubicone

Dall’estenuante corsa contro il tempo per prendere in mano le redini ed allestire questa undicesima edizione del Rally Ronde di Cesena e Rubicone, ad oggi l’amara […]
16 ottobre 2015
Premiazione (107)

SI AVVICINA IL “RALLY RONDE DELLE COLLINE DI CESENA E RUBICONE”

È dal primo di ottobre che si sono aperte le iscrizioni per questo rinato Rally Ronde delle Colline di Cesena e Rubicone e le domande di […]