NICOLA CALDANI RIENTRA NEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY

RAAC0006_01.MP4.Immagine025
IL RAAB APRE LE ISCRIZIONI
20 agosto 2015
raab_1073
27° RAAB PROSEGUONO LE ISCRIZIONI
9 settembre 2015

NICOLA CALDANI RIENTRA NEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY

Diapositiva 1

Sull’Elenco degli Iscritti delle prossime gare del Campionato Italiano Rally ricomparirà “#NC3”.

In virtù di un accordo fra ERTS-HANKOOK ed il Team PROCAR MOTORSPORT, Nicola Caldani condurrà per le rimanenti gare del C.I.R. la Citroën Ds3 R5 della Procar a partire dal 51° RALLY DEL FRIULI VENEZIA GIULIA che andrà in scena dal 27 al 29 agosto.

Riprende così il programma Ufficiale Hankook con il suo pilota di riferimento che ha portato la Casa Coreana a fregiarsi del podio alla prima gara di Campionato.

Per Nicola, oltre che a proseguire il C.I.R nella sua veste di pilota di riferimento con l’egida dell’ufficialità Hankook, il ritorno con Procar richiama un glorioso passato che ha visto il binomio Procar/Caldani trionfare nel Campionato Italiano 2001, essere protagonista nel WRC Junior (Mondiale Rally Junior riservato alle vetture S1600) nel 2002 oltre ad altre innumerevoli vittorie di assoluto prestigio.

Sono felice di iniziare questa nuova avventura grazie all’accordo di ERTS con Procar Motorsport – le parole di Nicola Caldani – dopo anni ritrovo il Team Procar al quale sono particolarmente legato per le soddisfazioni e i traguardi che insieme siamo riusciti ad ottenere. ERTS Hankook e Procar mi danno la possibilità di chiudere il C.I.R. con nuovi stimoli ed una notevole carica di energia. Adesso l’importante è fare bene, capire la vettura francese, ottimamente assistita dal Team, per sfruttare al meglio il potenziale vettura/pneumatici al fine di dare continuità al positivo esordio del Ciocco riuscendo a ottenere dei buoni risultati in ottica campionato. 

Non posso dimenticare però Michele Bernini con il quale, oltre all’amicizia, devo condividere gli ottimi risultati conseguiti. A lui va un saluto particolare, la mia stima ed il mio apprezzamento; mi ha supportato con un Team estremamente professionale e con il valore aggiunto che lui sa dare mi ha consentito di ben figurare nella prima parte della stagione”.