Partiti per la seconda tranche di prove speciali

loghino RAAB 610x400
Porretta Terme sveglia i suoi abitanti alle nove del mattino
25 settembre 2014
loghino RAAB 610x400
Colpo di scena alla ventiseiesima edizione del Rally Alto Appennino Bolognese
25 settembre 2014

Partiti per la seconda tranche di prove speciali

loghino RAAB 610x400

Porretta Terme 21 settembre 2014 Comunicato Stampa 9 – Gara2

Partiti per la seconda tranche di prove speciali, fra i concorrenti si contano già quattro ritiri oltre la mancata partenza di Pellegrineschi: Scettri-Bergamasco si fermano nel corso della prima prova, Danieli-Gilli e Dodaro-Maletti sulla seconda mentre sulla terza Lagazzi-Maroni e Grani-Baldini.

PS4 Castel di Casio – Km 6,750 ore 13,44 Come anticipato nel comunicato precedente inizia ora la vera sfida per conquistare il gradino più alto del podio: Gessa vince impiegando 5’12”1 migliorando il suo precedente passaggio di 5 decimi, mentre Brusori perde terreno ed è secondo a 2”7 abbandonando così la leadership per 2”1 strappatagli dal forte equipaggio cagliaritano. Terzo in prova Penserini +3”1 pure lui alza il suo tempo precedente ma resta saldamente terzo nella provvisoria. Quarti Dondi-Bedoni +4”8 e migliorano la loro precedente prestazione di due decimi di secondo chiudendo davanti a Rusce +7”9. Cacciari-Masotti primi fra le R3C sono sesti +8”2 davanti a Biagi +10”2, Cecchini +10”3, Paolini +12”9 e Incerti +13”9.

PS5 Baìgno – Km 6,510 ore 14,25 Marino Gessa ce la mette proprio tutta e migliora dal giro precedente per 1”3 fermando i crono in 4’21”1 davanti a Pietro Penserini di 1”3 ; Simone Brusori è terzo +1”9 nonostante l’aver impiegato 2”7 in meno di prima e nell’assoluta provvisoria, ad una prova dalla fine, è secondo con un gap di 4 secondi ma occhi puntati anche nello specchietto in quanto Penserini terzo è soltanto a 6 decimi di distacco. Quarto tempo per Dondi +3”6 seguito da Cacciari +4”4 e Rusce +7”8 al sesto posto. Chiudono la top ten Biagi +7”8, Cecchini +8”8, Paolini +9”8 e Simonetti +11”7.

La provvisoria ad una prova alla fine:

1

1

1

8

Gessa
Pusceddu
Renault Clio S1600
Giesse Promotion

A
S1600

23:56.2
00:00.0

2

2

1

23

Brusori
Tridici
Renault Clio
Salento Motor Sport

A
A7

24:00.2
00:04.0

3

3

2

9

Penserini
Romei
Renault Clio S1600
Best Racing Team

A
S1600

24:00.8
00:04.6

4

1

1

3

Dondi
Bedoni
Mitsubishi Lancer EVO IX
Mack 4

N
N4

24:19.4
00:23.2

5

1

1

19

Cacciari
Masotti
Renault Clio
Pistoia Corse

R
R3C

24:25.4
00:29.2

6

4

3

10

Rusce
Musolesi
Renault Clio
Movisport

A
S1600

24:26.8
00:30.6

7

2

2

18

Biagi
Antonelli
Renault New Clio

R
R3C

24:42.3
00:46.1

8

2

1

34

Cecchini
Baldi
Renault Clio RS
Pistoia Corse Sport

N
N3

24:47.6
00:51.4

9

3

3

15

Simonetti
Simonetti
Renault Clio
Team Appennino Corse

R
R3C

24:59.4
01:03.2

10

3

2

31

Incerti
Debbi
Renault Clio Light
Publisport

N
N3

25:04.2
01:08.0