RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – 72 GLI EQUIPAGGI VERIFICATI

2
RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – 96 GLI EQUIPAGGI ISCRITTI
22 settembre 2016
4
RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – RUSCE-BATTELLI SUBITO AL COMANDO
26 settembre 2016

RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – 72 GLI EQUIPAGGI VERIFICATI

5

Nella fresca ma soleggiata mattinata di sabato 24 settembre, nella ridente cittadina di Pavullo nel Frignano, quasi 700 metri sul livello del mare con diciassettemila abitanti, sono giunti i quasi 100 equipaggi iscritti al 37° Rally Città di Modena per espletare le procedure di verifiche sportive dei concorrenti e quelle tecniche alle vetture per verificarne tutti gli standard di sicurezza dettati dagli attuali regolamenti.

Cinquantadue le vetture moderne, con 4 in classe R5, tre Super2000, tre in classe N4 una in classe A8 e una nella Super1600. Cinque R3C, quattro R2B, sette A7, otto N3, una K10, una A6, quattro A5, sei N2, due RS3 e due A0. Fra le nove Auto Storiche due equipaggi non verificano, come pure fra le quindici vetture iscritte alla Regolarità Sport si conta una defezione.

Al termine delle verifiche i concorrenti hanno partecipato ad una sessione di prove libere “Shake-down” su di un tratto di prova speciale PS3 chiusa al traffico normale.

​Successivamente, dopo la partenza delle ore 16.45 da Piazza Toscanini di Pavullo nel Frignano, le vetture ad una ad una si recheranno nel comune di Sassuolo dove effettueranno la prima prova speciale “Montebaranzone 1” con start alle ore 18.00. La ripetizione della prova si effettuerà alle ore 20.34 dove sarà necessario l’utilizzo dei fanali supplementari per il calare della sera. Al termine delle prove speciali, gli equipaggi torneranno in Pavullo per il lungo riordino notturno e alle ore 9.00 di domenica 25 settembre, dopo il parco di assistenza, partiranno per le restanti due speciali da effettuarsi tre volte ciascuna nei seguenti orari

RENNO:​PS3 10.09​PS5 13.2​PS7 16.31​
VALLE:​PS4 11.00​PS6 14.11​PS8 17.22

​Diciotto le vetture iscritte alla “Parata” che seguirà l’intera manifestazione.

L’ARRIVO IN Pavullo è previsto per le ore 18.20.

​Durante le verifiche sportive di questa mattina, l’associazione no profit “Nastro Viola” era presente per una raccolta fondi in cambio di simpatici braccialetti rigorosamente “viola”.