RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – 96 GLI EQUIPAGGI ISCRITTI

okok-2-copia
RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – TUTTO PRONTO
21 settembre 2016
5
RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – 72 GLI EQUIPAGGI VERIFICATI
26 settembre 2016

RALLY CITTA’ DI MODENA 2016 – 96 GLI EQUIPAGGI ISCRITTI

2

Si chiudono con l’arrivo di 96 raccomandate valide le iscrizione al 37° Rally Città di Modena che si disputerà nel prossimo week end, dove andranno in scena anche il 3° Historic Città di Modena ed il 3° Regolarità Sport.

Cinquantaquattro le vetture moderne, con 4 di esse in classe R5 dove il pilota Power Car Team vincitore della scorsa edizione Roberto Vellani, su Peugeot 208 dovrà lottare con le tre Ford Fiesta rispettivamente di Massimo Gorrieri della Modena Racing e le due fregiate X Race Sport affidate ad Antonio Rusce e Franco Rossi. Tre le Super2000 con Luca Bonfatti, Pietro Penserini e Manuel Milioli tutte Paugeot 207 e tre saranno le Mitsubishi Lancer di classe N4 affidate a Cappi- Scorcioni, Dondi-Bedoni e Gualandi-Ceci. Guarducci-Bazzani saranno della partita con una BMW M3 classe A8 mentre una sola sarà nella Super1600 con Mei-Cargnelutti. Seguono cinque R3C con Tosi e Ferrarotti a cercare qualcosa in più della vittoria di classe, quattro R2B, sette A7, nove N3, una K10, due A6, quattro A5, sei N2, due RS3 e due A0.

E’ un continuo ricambio invece quello che interessa la sezione storica sia nel rally quanto nella regolarità sport; nel primo infatti, tra i nove equipaggi iscritti se ne distinguono diversi alla loro prima presenza sulle strade dell’Appennino Modenese. A partire da quel Marco Ferrari che aprirà le danze con una Porsche 911 SC in coppia con Franco Ciambellini ma anche il duo della Ford Sierra Cosworth che li seguirà, ovvero Lorenzo Gilli e Simone Giorgio; da seguire anche i padovani Daniele Valenti e Matteo Magrin sull’Opel Kadett Gsi che potrebbero esser la sorpresa della gara ma oltre ai già citati se la dovranno vedere coi locali Andrea Tonelli e Roberto Debbi con la Ford Escort RS.

Buona anche la lista degli iscritti alla “Sport” valevole quale terzo appuntamento per il Trofeo Tosco Emiliano; il pronostico pende a favore di Alessio Bacci e Marco Monciatti con l’Autobianchi A112 Abarth, ma anche Giampaolo Grimaldi e Cristiano Torreggiani saranno in grado di giocarsela con la Peugeot 205 Gti. Ci si attende invece un grande spettacolo da diversi equipaggi tra i quali Grazioli – Sella su Ford Sierra Cosworth, Pizzolato – Meneghetti su Lancia Delta 16V, Marata – Bartolotti e Moscato – Farina sulle Opel Manta Gt/e e dal sempre veloce Mirri con Silvestri sulla Fiat Ritmo 10 TC.

Infine le diciotto vetture della Parata chiuderanno la sfilata della kermesse con tanto spettacolo ed un pizzico di amarcord.