Trofeo A112 Abarth Yokohama: si parte da Arezzo con 18 equipaggi

raab_08
Il R.A.A.B. Historic 2017 cala il poker
6 marzo 2017
tte_aretine
Il Trofeo Tosco Emiliano parte dal Vallate Aretine
10 marzo 2017

Trofeo A112 Abarth Yokohama: si parte da Arezzo con 18 equipaggi

trofeoa112_aretine

Passano gli anni e la Serie promossa dal Team Bassano continua a sfornare numeri importanti: al Vallate Aretine saranno ben diciotto i contendenti pronti alla prima sfida
stagionale. Pronostico incerto e diversi gli esordienti al via. Romano d’Ezzelino (VI), 7 marzo 2017 – 11 marzo: una data importante per le A112 Abarth: nel 1977 proprio in quel giorno al Rally del Ciocco iniziava una delle più belle avventure nei rally italiani con l’esordio del 1° Campionato Autobianchi A112 Abarth. A quarant’anni di distanza, sempre in Toscana ma sul versante orientale, prenderà il via l’ottava edizione della Serie dedicata alle immortali scorpioncine che grazie anche al nuovo Trofeo stanno vivendo una seconda gioventù.
Sarà ancora Piazza Grande ad Arezzo a salutare i partecipanti al Trofeo A112 Abarth Yokohama che sabato prossimo si accoderanno agli equipaggi che daranno il via al Campionato Italiano Rally
Autostoriche: ben diciassette i trofeisti pronti a darsi battaglia lungo le otto prove speciali in
programma.

Un pronostico nel Trofeo non è mai facile ma sicuramente in lizza per la vittoria vanno menzionati Maurizio Cochis e Milva Manganone attuali detentori del titolo che incroceranno una volta di più gli agguerriti Massimo Gallione navigato da Luigi Cavagnetto e Giorgio Sisani nuovamente in coppia con Cristian Pollini; occhi puntati sul terzetto di casa con Francesco Mearini e Massimo Acciai che cercheranno di farsi valere sulle strade amiche assieme a Orazio Droandi con Fabio Matini e all’altro Droandi, Ivo, in coppia con Raffaele Gallorini. Dal nord-ovest arrivano Thierry Cheney con Andrea Piano alle note e Francesco Drago con Alessandro Parodi, oltre al “veterano” di Trofeo Enrico Canetti al fianco del quale debutta Luca Lucini. A rinforzare i ranghi dei piloti toscani ci saranno Andrea Quercioli con Giorgio Severino, Andrea Ballerini con David Mariotti e l’esordiente Roberto Pellegrini che terrà altro l’onore dell’Isola d’Elba assieme a Giancarlo Nolfi che lo navigherà. Dal Nordest rispondono Raffaele Scalabrin che torna sulle strade del Vallate in coppia con Enrico Fantinato e Luigi Battistel, figlio del Lorenzo che corse nel 2016, navigato da Denis Rech oltre agli esordienti Pietro Baldo e Davide Marcolini. Completano lo schieramento Antonello Pinzoni con Roberto Spagnoli alle note e Giacomo Domenighini in coppia con Jenny Maddalozzo, ed in extremis l’elenco si è arricchito di un nuovo equipaggio all’esordio nel Trofeo grazie all’iscrizione di Alessandro Pepe e Domenico
Mularoni.

L’appuntamento è ad Arezzo per le operazioni di verifica e la cerimonia di presentazione degli equipaggi in programma dal primo pomeriggio di venerdì 10; a partire dalle 9 di sabato 11 la partenza del rally che terminerà con le premiazioni sul podio di Piazza Grande a partire dalle 19.

Documenti e classifiche al sito web www.trofeoa112abarth.com
Ufficio Stampa Trofeo A112 Abarth Yokohama
Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com